Crema di broccolo romanesco con patata americana e ceci speziati

Crema di broccolo romanesco con patata americana e ceci speziati

Crema di broccolo romanesco con patata americana e ceci speziati è una ricetta per dire che forse è la volta giusta, una ricetta per l’inizio.

Quante volte ho detto…si riparte, riprendo e almeno pubblico un paio di volte al mese. In cuor mio ho sempre sperato di farcela ma poi per una scusa o per un altra rimandavo!

Certo diciamo che il 2017 non è stato di grandissimo aiuto…la fine dell’anno me l’ha fatta sudare, e non poco direi..ma in un modo o nell’altro ci sono arrivata.

Senza aver voglia di ripensare al passato, a tutte le cose belle o brutte che mi sono capitate, inizio il nuovo anno con tante certezze, sorrisi e tanti obiettivi.

Per chi mi ha sempre seguito, nonostante le mie brusche interruzioni, sa che vado sempre di corsa. Ho una vita che viaggia a mille ed è per questo che ho deciso, da maggio, di farne anche la mia passione, dedicandomi anima e cuore al trail running. Una disciplina in grado di toglierti moltissimo a livello energetico e mentale ma ti ripaga con immense soddisfazioni, nuove amicizie e crescita personale.

Può sembrare una stupidaggine ma durante gli allenamenti ho imparato ad ascoltarmi, a saper cogliere ogni più piccolo segnale che il corpo mi mandava, per poter fare di me stessa una persona migliore.

Sono cambiate tante cose e quando mi chiedono perché corro su e giu per le montagne non trovo mai una risposta..lo faccio perché mi fa star bene, perché mi rende libera da ogni preconcetto, pregiudizio o altro.

Lo faccio perché mi fa sentire viva e libera.

Lo faccio perché grazie a questo ho imparato ad amarmi.

Ecco amarsi..una delle cose più difficili da fare, un gesto che necessita uno sforzo immenso. Sono più le volte in cui uno fallisce in questa “missione”. Ma una volta che raggiungi l’equilibrio in cui ti rendi conto che l’unica cosa che conta sei tu allora sei libero.

Libero di poter amare qualunque altro essere umano appieno e donando tutta te stessa.

Sei libero di prendere delle decisioni che sai che ti potranno fare solo stare meglio. Perché se tu stai bene, tutto quello che ti ruota intorno prende un senso e gira per il verso giusto. Con questo non dico che non ci possano essere momenti bui o negativi, dico che grazie a questa capacità sarai in grado di affrontarli con maggiore serenità e soprattutto ti rialzerai sempre con il sorriso, traendo da queste situazioni un nuovo insegnamento.

Ecco è da qui vorrei ripartire: con nuove prospettive inizio un 2018 che sono sicura possa sorridermi. Con le persone giuste al mio fianco riparto.

Troppe volte ho mollato questa mia passione per futili motivi, adesso invece non vorrei più sbagliare. Alti e bassi ce ne saranno sempre, ma poter farvi vedere cosa si prepara tra le mie quattro mura e in certo senso prendermi anche cura di voi (scusate la presunzione) mi rende felice. E io quest’anno voglio vivere di sola felicità.

Dopo tutta questa tiritera passo a parlarvi della mia ricetta..

Dedicata al mio papà, colui che non ha mai smesso neanche per un secondo di credere in me, anche quando compio le mie pazzie più grandi.

Dedicata alla mia bambina, la mia forza, il motore che mi spinge a migliorare per mostrarle un futuro sorridente.

Dedicata alla mia sorella, lontana ma con il cuore che batte all’unisono.

Dedicata a mio fratello, tanto diversi ma sempre nei miei pensieri.

Dedicata alla mia pazza mamma…tu sai!

E infine…a chi mi ha stravolto la vita in pochissimo tempo..e spero possa continuare a fare. A colui che riempie il mio cuore di gioia ed emozioni nuove..ma senza correre!

Una ricetta che sa di casa, di caldo e coccola..adatta alla stagione fredda e perfetta per ripulirsi dalle giuste abbuffate natalizie.

Una ricetta sincera, voluta e pensata..una ricetta che rappresenta me e la mia nuova vita.

 

CREMA DI BROCCOLO ROMANESCO CON PATATA AMERICANA E CECI SPEZIATI

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 broccolo romanesco di medie dimensioni
  • 1 cipolla di tropea
  • 3-4 fettine di cedere più la scorza (in assenza va bene usare il limone con la buccia bio)
  • 400 g di patata americana
  • mix di erbe aromatiche in quantità variabile (io ho usato timo, origano, basilico e salvia)
  • 400 g di ceci
  • spezie (curry, curcuma, cannella, paprika forte)
  • olio extra vergine  d’oliva
  • sale

Preparazione:

  1. Accendete il forno a 200° in modalità ventilata, nel frattempo pulite la buccia della patata e poi tagliarla a quadratini. Condirla con le erbe aromatiche tritate, il sale e sistemarla sulla teglia. Infornate e cuocete per circa 30 minuti o fino quando non le vedrete leggermente abbrustolite.
  2. Nel frattempo mondate il broccolo romanesco e la cipolla di tropea. Tritate in modo grossolano quest’ultima e fatela soffriggere in una pentola con un cucchiaio d’olio. Aggiungete le cimette del broccolo e proseguite la cottura per 3-4 minuti girando spesso.
  3. Unite acqua fino a quando non coprite le verdure. Aggiungete le fettine di cedro o limone, la scorza e coprite. Cuocete fino a quando il broccolo non sarà molto morbido. Spegnete, scolate l’acqua in eccesso e frullate. Tenete in caldo
  4. Per quanto riguarda i ceci speziati, vediamo come trattare la materia prima. Se usate i ceci secchi, metteteli in ammollo per un giorno e poi cuoceteli per 40-50 minuti. Se usate i ceci precotti, scolateli bene e poi asciugateli. In entrambi i casi, una volta preso il peso che vi serve, conditeli con le spezie. Fate si che gli aromi siano ben distribuiti e poi fateli rosolare in una padella antiaderente già calda. Dovranno risultare croccanti.
  5. Ora componiamo il piatto: sulla base mettete la vostra crema. Guarnite con la patata americana e i ceci speziati. Completate con un giro d’olio e servite la vostra cena di broccolo romanesco con patata americana e ceci speziati ben calda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *