Verdure miste ripiene

Verdure miste ripiene

Verdure miste ripiene sono un saporito secondo piatto o ricco contorno. Un guscio di verdure estive per racchiudere il buono delle estate.

verdure-miste-ripiene

Oggi si celebra la Giornata Nazionale delle Verdure Ripiene evento promosso da Aifb. L’ambasciatrice di oggi è Maria Grazia Ferrarazzo Manieri di Gli esperimenti di Mary Grace.

Banner Calendario

Un piatto proprio per tutti, anche per chi ha scelto di essere vegano! Sono molto felice della riuscita:  un indicatore per capire se ho preparato una ricetta appetibile è mia figlia, dal palato davvero difficile. Una volta messa nel piatto, dapprima ha storto il naso, come per ogni cosa, ma dopo il primo boccone si è ricreduta e l’ha finito in poco tempo, facendo pure scarpetta! E queste son soddisfazioni! 😀

Amando le verdure in ogni modo ho pensato di partecipare a questa giornata utilizzando solo quello che il caldo e il sole dell’estate poteva regalarci: pomodori, melanzane, cipolle di Tropea, fagiolini…

Son partita da un classico della tradizione genovese che voleva valorizzare anche l’uso degli ingredienti poveri. Si poteva definire una ricetta svuota frigo. Normalmente il ripieno era magro, ossia senza l’uso della carne, ma con il tempo alcuni avevano deciso di aggiungere carne, prosciutto o affettati vari. Io ho preferito rimanere più sulla versione originale e anzi…non ho messo l’uovo e il parmigiano, per mantenere la leggerezza dell’estate.

Accessibile a tutti coloro che vogliono concedersi un buon piatto senza rinunciare o sostituire ingredienti.

VERDURE MISTE RIPIENE

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 pomodoro cuore di bue sodo
  • 1 melanzana grande
  • 1 cipolla di Tropea IGP
  • 4 peperoni piccoli (dai miei contadini ho trovato questa varietà, come vedete nella foto. Se non ci fossero prendete i classici peperoni ma anziché 4 ne acquistate 2)
  • 200 g di fagiolini già puliti
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

  1. Per prima cosa, pulite i fagiolini e fateli bollire per 15 minuti. Scolateli, tagliateli a pezzi piccoli e teneteli da parte.
  2. Lavate sotto l’acqua corrente le verdure, asciugatele e tagliate la calotta superiore.
  3. Partiamo dal pomodoro: con un coltello prelevate delicatamente la polpa e i semini presenti all’interno. Buttate quest’ultimi e riducete la polpa a pezzi piccoli e mettetela da parte.
  4. Per la melanzana: utilizzate un cucchiaino ed estraete la parte interna che sminuzzerete e unirete alla polpa di pomodoro. Per la cipolla, procedete come per il pomodoro, tenendo conto che l’interno sarà un po’ più duro. Affettate finemente anche questo e unite alle altre verdure.
  5. Scaldare una padella con l’olio e non appena sarà caldo, versare i vari interni delle verdure. Fate cuocere a fuoco vivace per un paio di minuti, girando spesso. Aggiungere i fagiolini e proseguite la cottura a fuoco medio per 15 minuti. Aggiustare di sale e pepe.
  6. Mentre il ripieno si intiepidisce, togliete i semini dai peperoni.
  7. Ora che i gusci son tutti pronti, accendete il forno a 200° in modalità ventilata e farcite. Aggiungete ripieno poco sopra il bordo.
  8. Mettete un po’ d’olio in un pirofila e adagiate le verdure. Infornare e cuocere fino a doratura (per me ci son voluti 20 minuti).
  9. Sfornare e servire le verdure miste ripiene tiepide o fredde.

verdure-miste-ripiene-verticale-2

Commenti (8)

  1. Grazie mille, Enrica per questi magnifici scrigni di bontà!
    Un caro abbraccio,
    Maria Grazia

    1. Grazie mille a te!!

      Rispondi
      Enrica - 10/09/2016
  2. caspita che lavorone Enrica! E li assaggerei proprio volentieri…. complimenti!

    Rispondi
    Giuliana - 10/09/2016
    1. Grazie mille! Amo sperimentare con verdure sempre diverse!!

      Rispondi
      Enrica - 10/09/2016
  3. Che bella ricetta e che lavorone per realizzarla, complimenti! 🙂

    1. Grazie Daniela!! Davvero molto gentile!

      Rispondi
      Enrica - 10/09/2016
  4. Wow Enrica ti sei proprio data alla pazza gioia con le verdure ripiene 🙂 Confesso che le mie preferite rimarranno sempre i peperoni 🙂

    Rispondi
    Irene Prandi - 11/09/2016
    1. Grazie..quei peperoni piccoli son la fine del mondo!

      Rispondi
      Enrica - 11/09/2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *